Caro @le, ti racconto la mia storia … 1990 – 1991

POSTED IN Uncategorized 11 Aprile 2008

1989 – 1991 Le Bionde Trecce

Finita l’esperienza dell’hard-prog-rock dei Body Snatchers, entrai come batterista nelle Bionde Trecce : c’erano Pippo e Lele alla voce e chitarre acustiche, Marco alla chitarra elettrica, Mirko alle tastiere e prima Giua, poi Davide al basso.

Repertorio di cantautori italiani. All’epoca, per me esisteva solo Battisti, mentre mi piaceva molto un nuovo cantante che si chiamava Zucchero ! Poco dopo vidi un concerto di Francesco De Gregori e rimasi stupefatto da questi testi così ermetici e pieni di poesia ! Nel dicembre dell’88 avevo scritto la mia prima canzone in italiano : “Notte d’inverno”. Il 20 Luglio dell’89, Lele la cantò a San Giorgio in Salici, ove facevamo da gruppo spalla agli Yourp Group ! Beccammo un sacco d’applausi e io un sacco di complimenti ! E cominciai a scrivere e scrivere e scrivere ….

17 Marzo 1990

In tre anni facemmo 10 concerti, aumentammo l’organico con 2 trombe e un set percussioni …Il concerto del 17 e 18 Marzo fu mitico ! Il sabato ci dissero che un sacco di gente era rimasta fuori dal teatro perché non c’era più posto e così replicammo lo show anche la domenica. Io per l’occasione cantavo “In the Air Tonight” di Phil Collins, mentre il Lele cantava la mia “ Volevo Scrivere una Canzone”.

In the Air Tonight

21 Aprile 1991

I gestori dell’Usignolo Music Hall di Castelnuovo del Garda ci dissero che non avevano mai visto tanta gente nel loro locale. Ex cinema, con palco , tribuna e platea, per noi era come essere al Madison Square Garden ! Avevano uno splendido pianoforte a coda e, impratichito da 5 anni di pianolina Bontempi, mi azzardai a cantare, per la prima volta in pubblico, la mia canzone “ La Strada e la Brughiera” che suona molto “De Gregori” ma è a tutt’oggi una delle mie “mie” canzoni preferite.

La favola finì quando, dopo la terza replica al New Foody ( che era vicino all’attuale Auchan, all’epoca ancora Città Mercato ), ci trovammo a suonare di fronte a una decina di spettatori.

Sul palco eravamo in 9 !!! Era il momento di cambiare … ma non ce ne fu più l’occasione.

Le Bionde Trecce si sciolsero quando diventò impossibile far conciliare gli impegni di tutti.

You must be login to post a comment. Click to login.

Loading