Tiburon Show : Virginia & Filippo – 5 Settembre 2009

POSTED IN Uncategorized 8 settembre 2009

Cominciamo bene ! Quando raggiungo @le a casa sua, lo trovo addormentato sul divano !!! Tempo che è pronto lui e che abbiamo caricato l’auto degli strumenti, partiamo all’ora in cui ci eravamo prefissati di arrivare. Io poi, allergico al navigatore satellitare che ormai tutti usano anche per trovare il garage della propria abitazione la sera, quando è ora di rimessare la propria auto, dico : “non ti preoccupare, so io la strada !”. Solo che per un piccolo errore di memoria, prendo quella sbagliata e di Villa Conti Cipolla, neanche una traccia. A Monzambano chiediamo a tre persone diverse : tutte e tre di presunta nazionalità slava, nulla sanno della Villa, tantomeno della sua esistenza !!!
Una volta arrivati ( saranno le 18.00 ), montiamo la strumentazione a tempo di record e riusciamo ad intrattenere i primi ospiti arrivati al buffet “aperitivo” all’aperto, in uno splendido giardino. Poco dopo arrivano gli sposi, in tutto il loro splendore, e arrivano anche due facce familiari : “ma guarda chi c’è : i Tiburon ! Avete suonato al nostro matrimonio, tre anni fa, ricordate ?” Aiuto ! Ricordare è un po’ complicato a volte per chi, come noi, vede un sacco di sposi, li vede sempre “in uniforme” ( che già se li vedi in “borghese” il giorno dopo, a volte stenti a riconoscerli …. ). Comunque hanno un buon ricordo di noi e la felicità, oltre che nei loro volti, è dipinta sul volto della loro bimba nel passeggino e lo sarà ( ne siamo sicuri ) nel futuro nascituro che uscirà presto dalla pancia della mamma ! Bravi, ci fa proprio piacere !!!

Ma torniamo a Filippo & Virginia. Per loro e i loro invitati è giunto il momento di salire la scalinata della splendida Villa Conti Cipolla che conduce alla sala da pranzo. Noi trasportiamo i nostri “ferri del mestiere” sotto un portico attiguo alla sala dove avverrà il buffet “dolci & frutta”. Più volte mi inchino in religioso silenzio ad una “fontana di Cioccolata”, divinità da me venerata dall’alba dei tempi.

Tempo di saggiare le prelibatezze del Ristorante, fare due chiacchiere con Paolino & gentile signora, ovvero i due fotografi, fare quattro chiacchiere con Antonio, uno degli strepitosi ragazzi che gestiscono il Ristorante e gli eventi in Villa, e …
Sono le 23.30, si comincia lo show. Partiamo con anni 70 italiani (Gianna, Gloria, il Triangolo, …), poi un po’ di Samba da trenino dell’ultimo dell’anno che non fa mai male, poi cominciamo con i balli di gruppo grazie alla partecipazione di Denise, “gaiarda” ragazza proveniente dall’animazione turistica ( YMCA, Mueve la Colita, Hey Babe, Gioca Jouer, … ) poi disco 70 con BeeGees, “Disco Inferno e Born to be Alive”, poi …. Colpo di fulmine ! Uno degli invitati ha un megafono ! Siiii, l’ho sempre sognato !!!! E allora “Video Killed the radio star” ( era cantata con una voce tipo megafono, chi se la ricorda ? ) e per finire tutti insieme a cantare “La Compagnia e Maledetta Primavera”.
Sono le 1.30, come da programma. Gli sposi sono contenti, gli invitati sono contenti, i gestori sono contenti, …noi siamo contenti ( anche se la voce è andata … ) e alla fine, tra baci, abbracci e saluti, si va a nanna che sono le 4.00 di mattina !!!!!
Bellissimo.

Fabio.Fabio canta
Fontana di CioccolatoTruppa

You must be login to post a comment. Click to login.

Loading